aggiornato il 24 Marzo 2017

Home Maschi / Males Femmine / Females Cuccioli / Litters
Info & Articoli & Video News & For Sale   Shows Contatti/Contacts - Dove siamo
 
NEWS !!! SONO ON LINE LE NUOVE FOTO DEI CUCCIOLI ARLECCHINO, NERI FOCATI E CHOCOLATE !!! NUOVI VIDEO NELLA PAGINA DELLE INFO E ARTICOLI !!!
 

Azienda Agricola  della Nave
Sarzana - SP - Italy -
tel. 340 7177812 - tel. 333 7228510
tel. 0187 1863970

 

Seguici in tempo reale su Facebook e g+

Link Facebook

 

La nostra storia con i bassotti assomiglia a una fiaba.
Il tutto ebbe inizio nel lontano 1989, quando entrambi (io e la mia fidanzata Arianna) ci occupavamo di cavalli ed eravamo lontano anni luce dal mondo dei bassotti.
Un pomeriggio del mese di Marzo, proprio in mezzo allo stallatico di cavallo vedemmo due piccoli bassotti nani, un nero focato e un fulvo, a pelo corto, intenti a cercare chissà quale piccola preda; il nano fulvo scappò via subito, mentre il nero focato, una femmina, ci corse vicino festosa, come se ci avesse sempre conosciuto; quel cagnolino ci fulminò immediatamente per la sua simpatia e intelligenza; rimase con noi alcuni giorni e ci affezionammo molto a lei. Riuscimmo in seguito a rintracciarne il proprietario, una signora toscana, che, visto il nostro dispiacere nel separarci dalla bassottina per restituirgliela, ci indicò l'allevamento da cui proveniva, a Montepulciano, in provincia di Siena, perché potessimo trovarne una simile. Partimmo subito in treno per quel paesino toscano, dove, alla stazione ferroviaria per il ritorno, ci ritrovammo ad aspettare il mezzo con un biglietto in più e una giovane dolcissima bassottina nera focata, che chiamammo Kriss; non bellissima, ma di eccezionale intelligenza e perspicacia, rappresentò il nostro primo vero bassotto nano e ancora oggi al suo ricordo gli occhi luccicano...
Ci documentammo a fondo sulla razza, acquistammo i nostri "vecchi" bassotti Barbarella del Flauto Magico, Luke della Maga, Sangria della Canterana, cominciammo a frequentare le esposizioni di bellezza, e nel tempo, ottenemmo i primi campionati; iniziammo ad allevare, dapprima solo bassotti standard a pelo corto, poi prevalentemente bassotti nani e bassotti kaninchen. Negli anni ci siamo sempre più dedicati alla selezione della razza, curandone la morfologia, salute, carattere e siamo stati fra i primi ad importare soggetti a pelo corto di colore arlecchino; allevata da noi è infatti la prima Campionessa Italiana e Sociale con questo mantello, Loving Pinta. Alcuni ricorderanno forse i nostri gruppi di allevamento di bassotto arlecchino, spesso piazzati in podi prestigiosi. Negli ultimi anni abbiamo approfondito con passione lo studio della genetica e dell'allevamento anche di altri colori, che ci ha portato ad ottenere ottimi soggetti di bassotto chocolate e brindle (tigrato); recentemente ci stiamo cimentando anche nella selezione del bassotto a pelo duro, nella taglia nano e kaninchen, nei colori cinghiale e foglia secca.
Pensiamo che il bassotto debba inoltre mantenere il suo istinto di cane da tana, ed è per questo che ci preoccupiamo di selezionare soggetti equilibrati e per natura capaci nelle prove di lavoro.
Dopo tanti anni di allevamento, shows e tane, l'amore per questa razza, ci ha portato, prima mia moglie Arianna e poi io, a diventare giudici Enci-Fci di esposizione.
Solo vivendo a stretto contatto con il bassotto, seguendolo nella sua crescita, nelle sue emozioni, si possono apprezzare le innumerevoli sfumature che lo caratterizzano e lo fanno amare per quel meraviglioso piccolo grande cane che è.

Maurizio e Arianna

Web art by - - Copyright © 2009-2013 - A. Giorgi e M. Baria - All rights reserved

 

www.cani.com

Qualazampa

Segnalato da Addestramentocaniblog.it